9 agosto 2010, Politica e società

Solidarietà a Famiglia Cristiana

Le recenti vicende che hanno coinvolto Famiglia Cristiana in seguito alla pubblicazione dell’editoriale “La morale fai da te” del numero odierno ci amareggiano e ci rammaricano. In un clima di informazione controllata e spesso di omessa verità, vogliamo esprimere la nostra solidarietà alla redazione del noto settimanale cattolico. Siamo sempre più convinti, infatti, che solo un sano pluralismo e il civile confronto tra le idee siano condizioni basilari per la democrazia.
Il timore che parole e riflessioni espressi a mezzo stampa possano “offendere” politici e governanti non può ledere il diritto essenziale di esprimere pubblicamente opinioni e perplessità sul clima complesso che attraversa e lacera la politica oggi, e di condividere criticamente alcuni interrogativi. Interrogativi condivisi peraltro da tanti cittadini, che assistono inermi allo sgretolarsi progressivo dello stato di diritto e alla perdita dei fondamentali principi che tengono unita una comunità nazionale e alimentano il senso del bene comune.

Sospendiamo per qualche settimana il nostro lavoro di redazione con l’auspicio che, alla ripresa dei lavori, si possano costruire, collettivamente, premesse e pilastri per una rinnovata democrazia, per una ritrovata partecipazione.

La redazione di Mosaico di pace

Lascia un commento

 

 

Visitatori

  • 798770 visite totali
  • 122 visite odierne
  • 2 attualmente connessi